ADB per sviluppatori Android (tablet Internet ARCHOS)

Come posso connettermi all'ARCHOS utilizzando Android Debug Bridge (ADB)?



Per prima cosa, assicurarsi che sia in esecuzione il firmware ARCHOS più recente. Connettendosi mediante questo metodo si assegneranno all'utente i privilegi shell. Ulteriori informazioni su come utilizzare ADB sui sistemi operativi Windows, Mac e Linux:
  • Visitare la pagina Android SDK e scaricare l'SDK più recente per il sistema operativo in uso.

  • Solo per gli utenti Windows: Installare il driver USB Archos ADB per Windows. Il driver è disponibile nel sito FTP dell'assistenza ARCHOS (ftp://support.archos.com). Le istruzioni su come installare il driver sono disponibili nel sito Driver USB per Windows per sviluppatori Android.

  • Aggiungere l'ID di fornitore Archos (0x0e79) a adb_usb.ini nella cartella android della directory principale:
    • Windows: echo 0x0e79 >> "%USERPROFILE%.androidadb_usb.ini"
    • Macos: echo "0x0e79" >> ~/.android/adb_usb.ini
    • Linux: echo "0x0e79" >> ~/.android/adb_usb.ini

  • Solo per gli utenti di Linux: Se ADB funziona solo come root, è necessario aggiungere una regola udev:
    • Creare un file /etc/udev/rules.d/51-android.rules contenente le seguenti righe:
      SUBSYSTEM=="usb", ENV{DEVTYPE}=="usb_device",
      ENV{PRODUCT}=="e79/*", MODE="0666"
      SUBSYSTEM=="usb", SYSFS{idVendor}=="e79", MODE="0666"
    • Comunicare la regola a udev con il seguente comando:
      udevadm control --reload-rules (o udevcontrol reload_rules sui vecchi sistemi)